Reportage di una serata "da favola" alla Diamond Tower di Milano

03 marzo 2014

Chi mi conosce lo sa, io amo le favole. Del resto, se non le amassi come le amo, non mi metterei nemmeno a scriverne, come invece faccio. Mi sembra che il discorso, apparentemente contorto, non faccia una grinza. Ma ditemi voi se sbaglio.

Amando così tanto le fiabe e le atmosfere magiche che siamo soliti associar loro nel nostro immaginario, non potevo mancare all'evento di cui sto per parlarvi ora.

Avete presente un bosco incantato, con tanto di alberi decorati con gabbiette luminose, tunnel di luce, tavoli imbanditi con cristalli e pietre preziose? E' così che si è presentato ai miei occhi il venticinquesimo piano della Diamond Tower in occasione dell'evento Bref brillante di Henkel, organizzato da Lead Communication lo scorso 25 Febbraio per celebrare ed esaltare la brillantezza, uno dei punti di forza della linea di prodotti Bref per la pulizia delle superfici domestiche.
Le foto che vedete riescono abbastanza bene a trasmettere la magica atmosfera della serata. Speciale, colorata e...colma di sorprese.

foto di Lead Communication


Ospite speciale della serata l'attore Sergio Bini, in arte Bustric, già noto per aver lavorato nel film da Oscar "La Vita è Bella" a fianco di Roberto Benigni e in altre famose pellicole, come "Il cosmo sul comò" di Aldo, Giovanni e Giacomo e nel film di Woody Allen "To Rome with Love"
Bustric ha intrattenuto la platea con uno spettacolo colmo di umorismo e di magia, nel quale si è ritrovato a rivestire i panni di un eroe "in cerca della brillantezza perduta". Nel suo lungo viaggio attraverso una foresta incantata, all'interno di un grosso pallone blu e infine sul fondo del mare nelle vesti di una brillantissima sirena, l'arte di Bustric è stata accampagnata da soavi note cristalline, intonate dalla Diamond Orchestra.



Io, insieme ad altre colleghe blogger, non ho perso occasione per twittare i momenti salienti dell'evento, come vedete in questa foto :) E non sto nemmeno a soffermarmi sulla spettacolare vista sulla città di Milano, per la sua bellezza è riuscita persino a lenire il mio senso di vertigine.


foodblogger "twittatrici" all'opera! Foto di Lead Communication
 
 

di ritorno a casa con un graditissimo omaggio Bref Brillante


Per un attimo, come per magia, mi sono sentita Cenerentola che smette di fare la sguattera per andare al ballo del suo bel Principe. L'incanto per me è finito ben prima dello scoccare della mezzanotte, però. La mia carrozza/MM linea gialla mi ha riportata a casa per riprendere le attività di tutti i giorni. Ma qualcosa di luccicoso mi è rimasto, sapete. Non una scarpetta di cristallo, ma un bell'omaggio Bref Brillante che ha fatto strabuzzare gli occhi a diversa gente in metropolitana. Spero che la mia favola brillante vi sia piaciuta. Ora, per non dare troppo nell'occhio, ripongo le mie vesti da Principessa nell'armadio e me ne ritorno in cucina, vestita in borghese. Del resto, sono una principessa sotto copertura :)

 Au revoir!




3 commenti: